LE CAMPAGNE

 

ALTRE DUE CAMPAGNE DI PREVENZIONE DELLA LILT DI LIVORNO – CAVO ORALE E MELANOMA

Si è svolta questa mattina presso la sede LILT di Via De Sanctis la conferenza stampa di presentazione delle prossime campagne di prevenzione della Lega Tumori Livorno.

Presenti il Prof. Pasquale Alberto De Napoli- Presidente provinciale LILT Livorno, il Prof. Giovanni Battista Menchini Fabris Medico Odontostomatologo, Il Dott. Stefano Nardini Medico Odontostomatologo, il Dott. Dani Hanna Medico Dermatologo, il segretario Fabio Cecconi per presentare le prossime campagne GRATUITE

Campagna prevenzione del tumore al cavo orale e campagna LILT Nazionale “Se hai cara la pelle” del 18 Maggio 2018

Campagna tumori cavo orale
I tumori orofaringei rappresentano il 5% dei tumori nell’uomo e l’1% nella donna. In quest’ultima
L’incidenza di questo tumore è aumentata a causa del maggior consumo di tabacco Annualmente in Italia si registrano circa 8.000 nuovi casi ed è responsabile di 3.000
decessi.
Come si presenta
È un tumore che si sviluppa nella bocca o cavità orale.
In oltre il 90% dei casi il tumore della cavità orale origina dalla trasformazione tumorale delle cellule di rivestimento della bocca.
Si localizzano nel 30-40% dei casi sulla lingua, nel 25-30% sotto di essa sul pavimento della bocca e nel 25-30% nella parte confinante con la faringe.
Fattori di rischio
ETÀ fra i 50 e i 70 anni.
STILI DI VITA Tabacco, alcol.
MICROTRAUMI E SCADENTI CONDIZIONI ORALI
CARENZE VITAMINICHE
FATTORI AMBIENTALI eccessiva esposizione alla luce ultravioletta solare e i
raggi ultravioletti artificiali di lampade e lettini abbronzanti soprattutto nel labbro inferiore
INFEZIONI quelle causate da alcuni virus quali i Papillomavirus,
SVILUPPO
Il tumore della bocca è spesso preceduto o accompagnato da alcune lesioni, clinicamente benigne, ma che hanno una significativa probabilità di trasformarsi, con frequenza variabile, in carcinoma. Si presenta sotto forma di macchie o placche resistenti e non asportabili con il raschiamento, di colore bianco o rosso
PREVENZIONE
La LILT Livorno organizza una visita medica GRATUITA presso gli ambulatori affiliati CRPO Via March 20 per verificare la presenza di eventuali lesioni della bocca.
L’accesso alla visita è per coloro che non sono mai stati sottoposti a questo screening.
Sono disponibili 100 posti.

CAMPAGNA NAZIONALE “SE HAI CARA LA PELLE”
La LILT Livorno aderisce alla campagna nazionale LILT “Se hai cara la pelle” per la prevenzione dei tumori cutanei e del melanoma del 18 Maggio 2018
Il melanoma nasce dalla trasformazione tumorale di quelle cellule della cute, i melanociti, che normalmente sono deputate alla difesa della pelle dai raggi.
Colpisce prevalentemente soggetti di età compresa tra i 30 ed i 60 anni
L’incidenza è in crescita costante in tutto il mondo
In Italia la stima dei melanomi, e dei decessi ad essi attribuiti, è tuttora approssimativa: si aggira attorno a 7.000 casi l’anno con tassi medi di mortalità rispettivamente di 5 e 6 su 100.000 abitanti l’anno.
Fattori di rischio
FATTORI GENETICO-FAMILIARI • Familiarità per melanoma (8-10% dei casi: è associata a mutazioni di alcuni geni che regolano la crescita cellulare)
FATTORI AMBIENTALI • Il più importante fattore di rischio causale per la popolazione di pelle bianca è la scottatura da eccessiva esposizione solare.
Altri fattori di rischio sono rappresentati dalle radiazioni ionizzanti e da alcuni composti chimici (arsenico, catrame e oli minerali) a cui si può essere esposti per motivi lavorativi. .
Come si presenta
SEGNALI D’ALLARME per il melanoma: sistema A B C D E
• A = asimmetria della lesione
• B = bordi irregolari, frastagliati
• C = colore policromo o nero
• D = dimensioni > 5 mm (diametro)
• E = evoluzione: modificazioni in dimensione, forma e colore in un breve
periodo di tempo (6-8 mesi)
PREVENZIONE
Evitare le ustioni solari
Evitare di esporsi nelle ore centrali della giornata: dalle 11:00 alle 16:00.
Evitare l’uso di essenze e profumi prima dell’esposizione al sole
Utilizzare creme e schermi solari adeguati al proprio fenotipo e al tempo
di esposizione.
Prevenzione secondaria: consiste nella diagnosi tempestiva con
l’autoesame della cute e un primo controllo dei nei da parte del medico
PREVENZIONE
La LILT Livorno organizza una visita medica GRATUITA presso gli ambulatori affiliati CRPO Via March 20 per verificare la presenza di segni clinici del melanoma mediante epiluminescenza
L’accesso alla visita è per coloro che non sono mai stati sottoposti a questo screening. Sono disponibili 50 posti.
PER L’ACCESSO ALLE CAMPAGNE

0586 444034 ambulatori CRPO affiliato LILT